Live Sicilia

Nel Catanese

Branco aggredisce gregge
pastore fa fuoco e uccide 2 cani


Articolo letto 482 volte

VOTA
5/5
1 voto

cani uccisi, pastore uccide cani, randagismo, sicilia, Cronaca
Cani randagi aggrediscono un gregge e il pastore fa fuoco, uccidendone due. E' accaduto in contrada Mollacchina, a Ragalna, in provincia di Catania, dopo che i cani avevano sbranato una pecora. La denuncia e' scattata nei confronti di G.B., 60 anni, un pastore di Biancavilla, incensurato. L'uomo stava rientrando nel proprio fondo, quando si è trovato di fronte ad un branco di cani che si è scagliato contro il proprio gregge. Allora si è precipitato in casa e ha imbracciato un fucile a canne sovrapposte calibro 12, iniziando a sparare in direzione dei cani, uccidendone due.

Il pastore è stato denunciato per porto abusivo di arma da fuoco, non essendone autorizzato all'uso esterno. Sul posto, oltre ai carabinieri, è intervenuto anche personale veterinario dell'Asl, che ha sottoposto a sequestro amministrativo le carcasse degli animali.