Live Sicilia

CRONACA

Palermo, si finge vigile urbana e truffa commercianti


Articolo letto 526 volte

VOTA
0/5
0 voti

Cronaca, palermo, truffa, vigile urbano, Le brevi
PALERMO. La polizia ha denunciato a Palermo un impiegato comunale di 43 anni, per truffa aggravata.
L'uomo, fingendosi vigile urbano, si era presentato in una macelleria della zona della stazione centrale, gestita da una famiglia marocchina, dicendo di essere li' per esigere la tassa sui rifiuti. Una vicenda che pero' non ha convinto le vittime che, dopo aver sborsato 340 euro, hanno avvisato la polizia.

La trappola e' scattata quando il finto vigile urbano ha deciso di fare una seconda visita all'esercizio commerciale. Gli agenti in borghese mimetizzati tra la clientela lo hanno bloccato, e lui ha candidamente ammesso la truffa.