Live Sicilia

Manifestazioni

Giornate garibaldine a Marsala
Ecco le iniziative in città


Articolo letto 476 volte

VOTA
0/5
0 voti

Garibaldi, giornate garibaldine, manifestazione, marsala, sbarco dei mille, Zapping
Lo storico sbarco dei Mille avvenuto l'11 maggio 1860 che portò al faticoso cammino dell’Unità d’Italia rivive a Marsala con le “Giornate garibaldine”. Si inizia l'8 maggio con la mostra “Giuseppe Garibaldi tra storia e mito”, un’antologica di incisioni, stampe, litografie e disegni su Garibaldi e i Mille al complesso monumentale San Pietro.  Ma il fitto programma dell’amministrazione comunale prevede anche concerti, degustazioni e manifestazioni che saranno il preludio per i festeggiamenti del prossimo anno, quando ricorreranno i 150 anni dall’impresa. Per quell’occasione il porto della città sarà lo scenario dove approderanno il “Piemonte” e il “Lombardo”, le due imbarcazioni che portarono l’eroe dei due mondi da Quarto in Sicilia, eludendo le flotte borboniche. La novità di quest’anno più attesa è rappresentata dall'arrivo in stazione di un convoglio storico, il “Treno dei Mille” con gli abitanti e gli studenti che raggiungeranno Marsala in camicia rossa. Allestito dall’associazione Treno d.o.c. , il percorso del convoglio è organizzato in collaborazione con Trenitalia S.p.A. e con il Comune di Calatafimi Segesta, ed è dedicato alle scuole. Ai visitatori durante la sosta sarà offerta la possibilità di salire sulle carrozze d'epoca e ammirarne gli interni. Qui saranno accolti dai soci di Treno d.o.c. che indosseranno le divise storiche delle ferrovie dello Stato. “Le celebrazioni garibaldine testimoniano che la Città si pone a difesa dei principi e dei valori contenuti nella nostra Costituzione – ha detto il sindaco Renzo Carini - Marsala crede nell'Italia una e indivisibile e confida nella coscienza civica e nel dialogo per dare un futuro migliore alle nuove generazioni”. Il 9 maggio l’Aeronautica e la Marina militare saranno coinvolte in una dimostrazione di soccorso in mare, mentre nell’area portuale si terrà una mostra delle due prestigiose Armi. Quest’anno, inoltre, ai cittadini sarà restituita, per l’occasione, un’area dell’antica Giudecca, in via Frisella, che è tra le più preziose: l’ex chiesa dell’Itriella, dove si terranno diversi concerti musicali. Le iniziative andranno fino al 20 maggio.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:
http://www.trenodoc.it/images/stories/gite_eventi/treni_storici/2009/programma%20manifestazioni%20garibaldine%202009.jpg