Live Sicilia

Commercio

Cammarata sull'apertura dei negozi:
"Serve subito un tavolo tecnico"


Articolo letto 371 volte

VOTA
0/5
0 voti

cammarata, commercio, palermo, sindaco, Politica
"Dobbiamo saper guardare alla questione della liberalizzazione delle aperture dei negozi senza pregiudizi e tenendo conto del fatto che le moderne regole del mercato chiedono risposte efficaci ed innovative". Il sindaco di Palermo Diego Cammarata interviene sulla vicenda della liberalizzazione dell'apertura dei negozi e invita l'assessore alle attivita' produttive Bruscia a insediare al riguardo un tavolo tecinco con le organizzazioni dei commercianti. "Il problema - fa rilevare il sindaco- si pone dopo il mese di giugno visto che fino a quella data Palermo in quanto citta' d'arte gode della liberalizzazione, come peraltro ribadito dell'avvocatura comunale".
"Il problema va affrontato oggi- sottolinea il sindaco- per non trovarci scoperti nei mesi a venire. Credo che vada data priorita' alle richieste dei commercianti senza naturalmente trascurare altre posizioni ed esigenze ma ricordando comunque che ormai in tutto il mondo, e tanto piu' nelle citta' in cui esiste un flusso turistico significativo come le citta' d'arte, la liberalizzazione dei negozi e' un fatto assodato. Comprendo benissimo che esiste una differenza fra i megastore e le piccole botteghe, ma anche la clientela alle quali si rivolgono e' diversa e ha diverse abitudini. Se c'e' una richiesta di liberalizzazione delle aperture dei negozi, di questo va tenuto conto. Sono certo che l'assessore Bruscia, che con la sua attivita' bene concretizza il programma dell'amministrazione, sapra' contemperare le diverse posizioni ed arrivare ad una conclusione soddisfacente e soprattutto condivisa dai principali attori della vicenda".