Live Sicilia

70 aziende e 450 etichette
Grande successo per "Avvinando"


Articolo letto 700 volte

VOTA
0/5
0 voti

avvinando, cantine, Eventi, palermo, vino, Zapping
Immaginate di aggirarvi per saloni nobiliari settecenteschi con la possibilità di assaporare vini pregiati, delle più note cantine nazionali. 
E’ quanto propone l’iniziativa Avvinando, il salone professionale dedicato a vini, spumanti e alla gastronomia di qualità, la cui terza edizione si è aperta ieri  e prosegue oggi lunedì 11 Maggio, presso Villa Boscogrande (via Tommaso Natale 91).
Organizzata dall'Associazione Culturale Elitaria e patrocinata da Comune e Provincia di Palermo, dall'assessorato al Turismo della Regione Siciliana e dall'Istituto regionale della Vite e del Vino, la manifestazione, nella prima giornata, ha riscontrato una larga affluenza di pubblico che, calice alla mano, si muoveva lungo gli stand allestiti nel piano inferiore e nel piano superiore della villa, assaporando il gusto di un nettare differente a seconda del vitigno (varietà di vite utilizzata per la produzione) o della zona di produzione. Tasca d'Almerita, Antinori, Banfi, Allegrini, Felluga, Mastroberardino, Guido Berlucchi, Planeta, Donnafugata, Bellavista e Firriato: queste tra le cantine più note che hanno aderito al progetto. 
"Siamo lieti di confermare i dati relativi all'investimento realizzato dalle principali aziende vitivinicole italiane - spiega Massimiliano Morghese, dell'associazione Elitaria,che con Giuseppe D'Aguanno e il presidente dell'associazione Elitaria, Marco Busalacchi, ha ideato l'evento - segno di fiducia nel nostro territorio e della consapevolezza di quanto sia importante per il nostro paese divulgare la cultura del vino di qualità".
Nel progetto sono stati coinvolti 1800 operatori tra titolari di enoteche, albergatori e ristoratori, ma anche tutti coloro che amano il buon vino, bianco, rosè, rosso, novello, passito, spumante e quant'altro, accompagnato dalle specialità gastronomiche di aziende specializzate.
All'interno della manifestazione, che apre i battenti all 16.00 e si protrae fino alle 23.00 (ingresso 15 euro), previsti anche dei momenti di incontro e degustazione a numero chiuso (prenotazioni allo 091.6113538), tenuti da relatori e giornalisti enogastronomici , così da abbinare sapere e sapore: oggi alle 16.30 in riferimento ai vini dell'Alto Adige e alle 19.00 al prestigioso vitigno tedesco Riesling, ottimo per l'invecchiamento.
Necessario sottolineare, che quest'anno, per Avvinando, è stato messo a disposizione un parcheggio a pochi metri da Villa Boscogrande; inoltre, in partnership con Ecolapa, sono predisposte tre Ecolape che effettueranno un servizio navetta gratuito da e per Villa Boscogrande lungo via Tommaso Natale.
Quest’anno la rassegna si doterà di un suo organo ufficiale: "Avvinando Magazine", rivista di enogastronomia di qualità, che darà spazio alle aziende e ai protagonisti dell’evento oltre che alla filiera del settore agroalimentare.
Ulteriori informazioni per prevendite e non solo su www.avvinando.it.