Live Sicilia

Operazione "Cerbero"

Il questore: "Per sconfiggere la mafia
serve una rivoluzione culturale"


Articolo letto 659 volte

VOTA
0/5
0 voti

alessandro marangoni, brancaccio, operazione cerbero, porta nuova, questore di palermo, Cronaca
"Per sconfiggere la mafia e' importante l'azione repressiva ma occorre soprattutto una rivoluzione culturale che deve definitivamente esplodere con l'aiuto fondamentale dei siciliani". Con queste parole il Questore di Palermo, Alessandro Marangoni, commenta l'operazione "Cerbero" della Squadra Mobile grazie alla quale, all'alba, sono stati azzerati i mandamenti mafiosi di Brancaccio e Porta Nuova.
"La forza di uno stato democratico - prosegue Marangoni nel giorno in cui a Palermo si celebra il 157mo Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato - si basa sul reale coinvolgimento dei suoi cittadini e siamo certi che la primavera di Palermo diventera' una splendida estate".