Live Sicilia

Legalità

PrimaVera Antimafia inaugura
mostra dedicata a don Puglisi


Articolo letto 492 volte

VOTA
0/5
0 voti

don pino puglisi, mostra, primavera antimafia, Zapping
PrimaVera antimafia continua con..."E se ognuno fa qualcosa", che da il il titolo alla mostra che si inagurerà il 12 maggio prossimo, alle 18.00, presso il circolo culturale Di Giovanni/chiesa Sant'Antonino. Si tratta di una mostra fotografica, dedicata a don Pino Puglisi, il prete palermitano, che il 15 settembre del 1993 morì a Brancaccio, ucciso
dalla mafia. A ricordare don Pino saranno i suoi amici di sempre, gli stessi che lo hanno supportato all'interno del centro Padre nostro, che tanto contribuì nella lotta alla criminalità organizzata, in uno dei quartieri a più alta densità mafiosa di Palermo. La mostraè gestita dall'associazione "Sì ma verso dove?", di cui alcuni soci, saranno presenti il 12 a Casteltermini. Prima dell'inaugurazione della mostra ci sarà una breve conferenza, nel corso della quale, chi ha
conosciuto di vicino don Pino, faràdelle testimonianza. Sarà presente anche monsignore Melchiorre Vutera, vicario all'arcidiocesi di Agrigento. La mostra è stata organizzata dall'amministrazione comunale. "Abbiamo voluto proseguire la scia di PrimaVera antimafia, iniziata nel marzo scorso. Dedicare una giornata a don Pino Puglisi è un modo semplice di ricordare un uomo, piccolo di statura, ma dal cuore e dall'anima grandi al punto da fare una rivoluzione del bene in tutta Palermo". Nel corso della manifestazione di presentazione sarà proiettato il videoclip ufficiale di PrimaVerAntimafia. La mostra sarà visibile, gratuitamente, ogni giorno, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21. L'esposizione si prolungherà fino al 25 maggio prossimo.