Live Sicilia

Operazione Cerbero, 37 arresti

Blitz, convalidati i fermi:
"Non abbiamo fatto nulla"


Articolo letto 2.737 volte

Convalidati oggi dal gip Pasqua Seminara i fermi delle 29 persone coinvolte nell'operazione Cerbero. Un blitz favorito anche dalle denunce di tre imprenditori. E se, come continua a dire il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo, statisticamente il dato non è rilevante, è anche grazie a loro che si è potuto  procedere agli arresti di ieri. Sarebbero una decina in totale gli esercizi commerciali estorti dagli esattori dei clan.

VOTA
0/5
0 voti

arresti, brancaccio, convalideti fermi, mafia, operazione cerbero, palermo, porta nuova, Cronaca
Uno degli arrestati Francesco Fascella

Uno degli arrestati Francesco Fascella



Sono stati convalidati dal giudice per le indagini preliminari Pasqua Seminara i 29 fermi emessi dalla Procura di Palermo nel blitz antimafia “Cerbero”. L’inchiesta, che ha portato in carcere i vertici del mandamento di Brancaccio e Portanuova, è stata coordinata dai Pubblici ministeri Maurizio De Lucia, Marzia Sabella e Roberta Buzzolani. Ai fermati i Pm hanno chiesto l’applicazione della custodia cautelare. Alle domande del Gip, in molti hanno risposto negando le accuse della Procura e dichiarandosi estranei alla vicenda.