Live Sicilia

CRONACA

Tenta di uccidere l'ex moglie, arrestato


Articolo letto 402 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Arrestato dalla polizia, a Palermo, un rumeno accusato di tentato omicidio nei confronti della ex moglie. In manette e' finito Stefan Tanasuca, di 53 anni. I fatti
risalgono a qualche giorno fa, quando l'uomo, nella centralissima via Liberta', ha afferrato per i capelli la donna, anche lei rumena, di 52 anni, e le ha pressato sul collo la lunga lama di un coltello. Alla scena hanno assistito due motociclisti, che sono intervenuti in soccorso della vittima, mettendo in fuga il rumeno.
I due hanno informato la polizia. Gli investigatori sono subito risaliti alla identita' dell'aggressore, conosciuto in passato, anche grazie alle numerose denunce della ex moglie che da poco tempo aveva deciso di interrompere una turbolenta relazione. Sono state avvicate le ricerche ed ieri sera gli agenti hanno
rintracciato l'uomo presso la biglietteria della stazione centrale. Il rumeno era in procinto di imbarcarsi su un convoglio che lo avrebbe portato lontano da Palermo. Ma e' stato bloccato e arrestato.