Live Sicilia

CRONACA

Senegalese arrestato due volte in due giorni nel Catanese


Articolo letto 415 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un cittadino senegalese e' stato arrestato due volte nell'arco di due giorni. In manette e' finito Abdou Ndiaye, di 19 anni, senza fissa dimora.
I carabinieri, giovedi' scorso, lo avevano sorpreso in piazza Sant'Alfio, a Trecastagni, in provincia di Catania. Il giovane, poco prima, mentre si trovava nei pressi della piazza, intento a vendere alcuni cd contraffatti, e' stato fermato per essere controllato ma, per sottrarsi all'identificazione, ha ripetutamente tentato di colpirli con calci e pugni per poi fuggire, finche' non e' stato raggiunto e bloccato. Cosi', una volta arrestato, e' stato accompagnato nel carcere di Catania Piazza Lanza. Successivamente scarcerato, e' finito nuovamente in manette oggi. Il senegalese, dagli accertamenti dei carabinieri, e' risultato sprovvisto di qualsivoglia permesso di soggiorno nonche' con diversi alias. Inoltre, i militari hanno poi accertato che nei suoi confronti pendeva un decreto di espulsione del settembre 2008, emesso dalla Questura di Siracusa.