Live Sicilia

A Canicattì

A nove anni impicca cane a un portone


Articolo letto 456 volte

VOTA
0/5
0 voti

cane impiccato, canicattì, randagismo, Cronaca
Sono stati identificati dai carabinieri i ragazzini che il 10 maggio scorso hanno ucciso, dopo averlo seviziato, un cane di razza yorkshire, che poi hanno impiccato alla maniglia del portone di una casa attigua alla villa comunale di Canicattì, in provincia di Agrigento. Ad uccidere l'animale, secondo quanto accertato dai militari, grazie alle riprese delle telecamere installate dal Comune nella villa, è stato un bambino di 9 anni, che si è pure fatto filmare con i cellulari da altri ragazzini di età compresa tra i 13 e i 15 anni. I ragazzini sono stati segnalati alla Procura dei minori di Palermo.