Live Sicilia

Forum della legalità

"A tu per tu" con Gery Palazzotto:
"Contro la mafia, il rispetto del diverso"


Articolo letto 512 volte

VOTA
0/5
0 voti

forum della legalità a tu per tu, Gery Palazzotto, villa filippina
L'importanza della libertà e de rispetto della diversità come antidoto alla cultura mafiosa. È stato questo uno dei passaggi toccati dallo scrittore e giornalista Gery Palazzotto nel suo intervento questa mattina al Forum della legalità, che nel solco del ciclo aperto dall'iniziativa “A tu per tu” ha visto coinvolti i ragazzi di due classi di una scuola superiore palermitana in una mattinata incentrata sul tema della legalità. A prendere parte all'iniziativa promossa dall'assessorato regionale alla Famiglia e dal Ciapi di Palermo sono stati gli studenti del magistrale “Regina Margherita” di Palermo. Palazzotto si è molto soffermato sull'importanza della libertà: “La mafia vuole l'esatto contrario. Vuole controllare uomini e donne non liberi. Invece la libertà è la possibilità di sbagliare con la propria testa. Mentre i mafiosi sbagliano eseguendo ordini altrui”. Palazzotto ha sottolineato il ruolo che la cultura può giocare nella rinascita della Sicilia, invitando tra l'altro i giovani a riappropriarsi degli spazi della città.