Live Sicilia

ECONOMIA

Trapani, si vara la petroliera più grande mai costruita in Sicilia


Articolo letto 1.022 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Hanno preso il via a Trapani le operazioni per il varo tecnico della "Marettimo M.", la piu' grande petroliera mai costruita in Sicilia, realizzata dal gruppo Satin-Cantiere Navale di Trapani. La nave, un autentico gigante del mare, dalla lunghezza di 136 metri, 26 di larghezza e 18.000 tonnellate di portata, sara' messa definitivamente in mare venerdi'. Le operazioni, molto delicate, considerate le grandi dimensioni della nave, sono partite stamattina. Lo scafo della petroliera era stato gia' spostato nei giorni precedenti, grazie a dei carrelli
speciali della compagnia olandese Mammoet, che hanno permesso di posizionare la petroliera sulla banchina in direzione della nave semi-sommergibile "Fjell" della Fairstar. All'alba la "Marettimo M." ha continuato lo spostamento sui carrelli, fino a salire a bordo dello speciale pontone "Fjell", che nel pomeriggio uscirà dal porto di Trapani, per raggiungere il fondale necessario per immergersi: riempiendo i comparti zavorra, portera' finalmente in acqua la petroliera che a questo punto verra' rimorchiata all'interno del porto del capoluogo per essere completata.  La nave e' stata costruita interamente nel Cantiere Navale di Trapani, commissionata dalla compagnia di navigazione Augusta Due. La maxi commessa di 40 milioni di euro e' stata affidata al Gruppo
Satin-Cnt nel 2006, ed ha impiegato una forza lavoro di circa 400 uomini, compreso l'indotto.