Live Sicilia

CRONACA

Motta S.A. (Me): nascondeva 700 grammi di marijuana in casa, arrestata coppia


Articolo letto 412 volte

VOTA
0/5
0 voti

droga, marijuana, spaccio, stupefacenti, Le brevi
I Carabinieri della Compagnia di Paterno' hanno arrestato un operaio metalmeccanico di 27 anni, e la sua convivente, una casalinga 26enne, entrambi di Motta Santa Anastasia, per traffico di sostanze stupefacenti.
I militari ieri sera hanno controllato un'Audi A4 con a bordo tre ragazzi di San Pietro Clarenza, di 22, 25 e 29 anni, trovando nella vettura trenta grammi di marijuana che avevano acquistato per consumo personale. Grazie ad una serie di perquisizioni i Carabinieri sono risaliti alla coppia, nella cui cucina, sopra la credenza, sono stati trovati poco piu' di sette etti di marijuana, materiale per il confezionamento ed il dosaggio, un bilancino di precisione e 1.350 euro. In un armadio della camera da letto c'era una pistola a salve, cal. 8, priva di tappo rosso, e nove munizioni.
Nel corso dei controlli e' stato denunciato per detenzione illegale di munizioni un 34enne di Belpasso, trovato in possesso di 27 cartucce da fucile cal. 12 di varie marche e tre proiettili per pistola.