Live Sicilia

Musica

Mario Incudine ha vinto il X
Festival della canzone siciliana


Articolo letto 1.530 volte

VOTA
0/5
0 voti

canzone, festival, mario incudine, siciliana, Zapping
Mario Incudine è il vincitore della decima edizione del Festival della nuova canzone siciliana. Il risultato è arrivato a sorpresa ieri notte nel corso della finalissima del concorso che dallo scorso gennaio ha portato sul palcoscenico del teatro Abc di Catania e in diretta su Antenna Sicilia e Sicilia Channel trenta artisti isolani e le loro canzoni scritte rigorosamente in lingua siciliana, accompagnate dalla conduzione di Salvo La Rosa e le gag del comico Litterio.

Incudine e la sua band erano stati i primi ad esibirsi all’apertura ufficiale del festival e ieri sono stati gli ultimi a scendere dal palco: hanno conquistato il pubblico e la giuria di qualità composta da dieci membri e presieduta dall’attrice Fioretta Mari (professoressa di recitazione anche alla scuola di Amici di Maria de Filippi) con la a canzone “Salina”, composta da Mario appositamente per il festival e arrangiata a quattro mani con Antonio Vasta. Il ritornello del brano (“S’un pozzu iri avanti / un mi mannati arreri / lassatimi muriri ammenz’o mari”) che esprime il grido disperato di un immigrato partito su un’imbarcazione di fortuna alla volta delle sponde siciliane, è stato accompagnato da un’ovazione di applausi e gridi d’esultanza già durante l’esibizione di ieri sera.

Sorprendente il percorso del cantautore all’interno della gara: vincitore di due puntate del Festival, Incudine si era classificato secondo al primo turno e terzo al secondo, mentre nella serata della semifinale era arrivato terzo ed era stato ripescato tra i concorrenti “migliori terzi” per la finale. «Non avrei mai creduto di conquistare il podio», ha commentato Mario dopo l’annuncio della sua vittoria, tra applausi, standing ovation e stelle filanti. Secondi e terzi a pari merito si sono classificati Rita Botto e i Tinturia. «Dedico il premio ai miei musicisti e alla mia famiglia», ha detto dal palco Incudine con la voce tremante per la commozione, «Ecco un artista vero», è stato il commento di Fioretta Mari nel consegnargli il trofeo.

Complimenti per il prestigioso traguardo sono giunti al cantautore dal regista del Festival Guido Pistone, dal direttore dell’orchestra Peppe Arezzo, dai musicisti e dai coristi del teatro Abc e la città di Enna è in festa per lui. Mario e i suoi musicisti oggi, 22 maggio, saranno ospiti del dopofestival “Azzurro” in diretta su Antenna Sicilia e Sicilia Channel alle 14.30. In serata, suoneranno insieme con i Tinturia e agli Ali Babà all’autodromo di Pergusa (Enna), per il Decimo meeting internazionale della solidarietà, offrendo gratuitamente la musica per raccogliere fondi per i terremotati dell’Abruzzo. Domani, 23 maggio, Incudine parteciperà a Cefalù alla serata musicale “Buon compleanno Mara”, omaggio alla cantante Mara Eli volata in cielo lo scorso dicembre. Il 30 maggio  sarà poi al Centro Zo di Catania per un tributo a Luigi Tenco con, tra gli altri, Mario Venuti, Carlo Muratori e Gabriella Aiello, e il primo giugno a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) per la notte bianca. Dall’8 al 10 giugno, infine, Mario sarà sul set di un film su Garibaldi diretto dal regista Mario Martone.