Live Sicilia

Nel giorno della memoria

Ecco la verità sull'omicidio Rostagno
Arrestati due boss trapanesi


Articolo letto 476 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, giornalista, mauro rostagno, omicidio, trapani, Cronaca
La Squadra Mobile di Trapani ha eseguito due ordini di custodia cautelare nei confronti di Vito Mazzara, 61 anni, e Vincenzo Virga, 72 anni, nell'ambito delle indagini sull'omicidio del giornalista-sociologo Mauro Rostagno, avvenuto a Valderice il 26 settembre del 1988. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal gip di Palermo Maria Pino su richiesta della Dda (pm Antonio Ingroia e Gaetano Paci).
Vito Mazzara, che secondo quanto rende noto la Squadra Mobile di Trapani sarebbe l'esecutore materiale del delitto, e' pluripregiudicato per mafia e attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Biella. Vincenzo Virga, che sarebbe invece il mandante, secondo quanto rendono noto gli inquirenti e' stato a capo del mandamento mafioso di Trapani, ed e' attualmente in carcere a Parma.
A favorire la svolta nelle indagini effettuate dalla Mobile di Trapani, nuovi accertamenti balistici eseguiti dal Gabinetto regionale della polizia scientifica di Palermo sui bossoli trovati sul luogo dell'omicidio. Dalle indagini e' emerso infatti che sarebbero stati sparati dalla stessa arma utilizzata per altri omicidi negli anni Novanta.