Live Sicilia

CRONACA

Palermo, maltrattamenti in famiglia: in cella un tunisino


Articolo letto 445 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Deve scontare una pena di quattro anni per rapina e maltrattamenti in famiglia. Ed è per questo che la polizia hanno arrestato Beldi Nabil, 36 anni, tunisino, residente a Palermo. L'ordine di carcerazione era stato emesso il 28 ottobre scorso.