Live Sicilia

A Paternò, nel Catanese

Adesca ragazze al liceo:
arrestato 64enne recidivo


Articolo letto 565 volte

I carabinieri hanno arrestato un pensionato, di 64 anni, di Paternò, per tentativo di atti sessuali con minorenni. Già da diversi giorni erano giunte al 112 segnalazioni della presenza di una persona adulta che si aggirava all'esterno degli istituti scolastici di Paternò, cercando di adescare ragazzine. I militari si sono mimetizzati fra la folla e lo hanno colto in flagrante

VOTA
0/5
0 voti

adescamento alunni studenti, arresti, carabinieri, Catania, paternò, Cronaca
La sua presenza era stata avvertita dagli alunni, così, sabato scorso, i militari in borghese si sono nascosti tra gli studenti in nei pressi del Liceo scientifico di Paterno' ed hanno individuato l'uomo, che era stato indicato nelle descrizioni fornite dai ragazzi.

Lo hanno seguito a breve distanza proprio mentre adescava un gruppo di quattro ragazzine di età compresa tra i 13 ed i 15 anni, che si avvicinavano al portone d'ingresso della scuola, invitandole nella propria auto, facendo proposte oscene e pronunciando frasi a sfondo sessuale, mentre si denudava toccandosi nelle parti intime. I militari sono subito intervenuti bloccando ed ammanettando il pensionato.

Il 64enne, sposato ed ex macellaio, da un controllo alle banche dati è risultato che aveva precedenti per analoghi reati.