Live Sicilia

Agroalimentare

Il maialino nero dei Nebrodi
incontra i vini Centopassi


Articolo letto 617 volte

VOTA
0/5
0 voti

agriturismo portella della ginestra, banca etica, cantina cento passi, cooperativa placido rizzotto, libera terra, slow food, Zapping
L'agriturismo Portella della Ginestra dedica una serata al presidio Slow Food del Maialino nero dei Nebrodi. Il salame, il prosciutto e la salsiccia dei Nebrodi, i salami e la fellata, i capocolli e le pancette: i prodotti realizzati a partire dalla carne di suino nero, interpretati in cucina dallo chef Emiliano Rocchi, si sposano con i cru di Centopassi, selezioni monovarietali dai nomi che raccontano il territorio e la sua anima.

Scarica il menù