Live Sicilia

Consegnati dal rettore Lagalla

Università, riconoscimenti
internazionali per tre ricercatori


Articolo letto 497 volte

VOTA
0/5
0 voti

internazionali, ricercatori, riconoscimenti, università palermo, Zapping
Tre ricercatori e dottorandi dell'Universita' di Palermo hanno ottenuto importanti riconoscimenti internazionali e il rettore Roberto Lagalla ha conferito loro la medaglia dell'Ateneo.
Alessandra Pandolfo, studentessa del dottorato di ricerca in Filosofia del linguaggio e della mente, ha vinto la IV edizione del premio "Vittorio Sainati". Il suo lavoro, che sara' pubblicato in una delle collane filosofiche delle Edizioni ETS, si intitola: "Le regole dell'intesa. Attraverso Habermas uno studio sulla normativita' umana".
Luigi Adamo, laureato in Medicina e chirurgia nel 2004, si e' aggiudicato ad Harvard il premio del Brigham and Women's Hospital per la migliore ricerca dell'anno. I risultati della sua ricerca, pubblicati sulla rivista "Nature", permettono di capire il meccanismo attraverso cui si innesca la produzione di cellule staminali dalle quali vengono generati globuli bianchi, rossi, piastrine e gli altri componenti del sangue.
Angela Criscimanna, dottoranda del laboratorio di Endocrinologia molecolare della sezione di Endocrinologia del Policlinico, ha illustrato al Congresso "Immunology of Diabetes" i risultati di un'importante ricerca sul diabete di tipo 1 condotta dal gruppo di Endocrinologia molecolare diretto da Carla Giordano (sezione di Endocrinologia del dipartimento di Oncologia sperimentale e Applicazioni cliniche dell'Ateneo). Lo studio e' stato selezionato tra i migliori cinque lavori a livello internazionale e ha ricevuto il premio dell'NIH.
che dimostrano il loro talento e le loro competenze, a ulteriore conferma che l'Universita' di Palermo e' piena di energie ed e' in grado di offrire contribuiti validi alla comunita' scientifica".
Il rettore ha anche premiato i quattro studenti dell'Ateneo che si sono aggiudicati, il mese scors,o le Olimpiadi del diritto organizzate a Verona dall'Elsa (la European Law Students Association).