Live Sicilia

Scicli

Il sindaco dichiara guerra ai randagi
"Se serve mi rivolgerò all'esercito"


Articolo letto 482 volte

VOTA
0/5
0 voti

cani randagi, scicli, sicilia, sindaco, Cronaca
Il sindaco di Scicli, Giovanni Venticinque, domani chiedera' al Prefetto un intervento forte dello Stato per arginare il problema dei cani randagi.
"In questi giorni a Sampieri e' stata segnalata la presenza di gruppi di cani, non c'e' stata alcuna aggressione, ma occorre intervenire per bonificare il territorio e dare delle risposte alla gente che ormai e' impaurita dopo quanto accaduto nel mese di marzo. Domani - ha concluso il sindaco - andremo a chiedere al prefetto un intervento deciso, se occorre chiederemo anche l'esercito".