Live Sicilia

L'Europa degli altri

L'Eurolandia degli astenuti
Caporetto per la sinistra


Articolo letto 363 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Politica
Grande astensionismo e una vittoria dei partiti popolari, conservatori o di destra contro i socialisti e le formazioni di centrosinistra: questo l'esito delle elezioni Europee nei 27 paesi dell’Unione. Un dato che sembra acclarato, almeno secondo le prime informazioni disponibili. In molti Paesi Ue trionfano inoltre formazioni euroscettiche o di estrema destra. I socialisti vanno male. "Stasera, è una serata molto difficile per i socialisti di numerosi paesi d’Europa", lo ha detto il capogruppo socialista uscente al Parlamento europeo, Martin Schulz, quello della polemica sui kapò con Berlusconi. I primi dati per l'affluenza parlano di un  43,24% di votanti. Sarebbe il minimo storico.