Live Sicilia

Antinoro: "Nessuna rivalsa"

Udc, Cuffaro: "Lombardo rifletta"
Romano: "Cresce il centro"


Articolo letto 508 volte

VOTA
0/5
0 voti

romano, saverio, udc, Politica
"Lombardo deve riflettere. Deve azzerare tutto e ricominciare. Solo così si potrà fare qualcosa di buono per la Sicilia. Va bene che non cerchiamo rivalse, ma si impone un ragionamento". E' il commento del "big" dell'Udc di Totò Cuffaro, alle prime percentuali delle Europee.

Soddisfatto un altro peso massimo in casa dell'Udc, Antonello Antinoro: "Il risultato è eccellente da tutti i punti di vista. Hanno cercato di fiaccarci, ma non ci sono riusciti. Noi, comunque, non cerchiamo vendette o rivalsa. Ora ci metteremo intorno a un tavolo e discuteremo per il bene della Sicilia".

Ore dopo, a urne abbondantamente chiuse, il commento del segretario regionale e capolista, Saverio Romano: "Esprimo grande soddisfazione per il
risultato conseguito dal partito dell'Udc, soprattutto perché il consenso che registriamo è il frutto di una politica chiara, lineare e coerente". Lo ha detto
"Sono molte le considerazioni da fare - aggiunge Romano - alla luce di questi primi risultati per l'elezione del Parlamento europeo e, tra queste, quella che riguarda il bipartitismo che due oligarchie, entrambe perdenti in queste elezioni, cercano di imporre ad un Paese che proprio non vuole saperne. Perde terreno il Pdl di Berlusconi che paga una politica di sistematico e prolungato disinteresse per il Mezzogiorno e avanza, come era stato ampiamente pronosticato, la Lega di Bossi, vero detentore della leva di comando nel Paese. E se è vero come è vero che a questo voto è stato conferito un valore politico sarebbe bene che il governo nazionale - che ne esce penalizzato ad eccezione della Lega - ripensasse alla sua linea politica che si rivela insufficiente sia sui provvedimenti anticrisi economica sia sulle politiche di sostegno alle fasce più deboli del Paese, alle famiglie, alle piccole e medie imprese, ai lavoratori precari".