Live Sicilia

Il colpo al Credito siciliano del 21 gennaio

Ecco le immagini del rapinatore
incastrato dalle telecamere


Articolo letto 2.125 volte

VOTA
0/5
0 voti

antonino guadagna, credito sicilia, palermo, piazza giulio cesare, rapina, Cronaca
Un ragazzo di 21 anni, Antonino Guadagna, è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Palermo, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Pasqua Seminara, per rapina aggravata.
Guadagana è ritenuto il responsabile della rapina messa a segno il 21 gennaio scorso ai danni dell'agenzia 8 del Credito Siciliano di piazza Giulio Cesare.

<br />Rapina al Credito siciliano

Rapina al Credito siciliano



Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l'arrestato è entrato nell'istituto di credito fingendosi un correntista, ha estratto un taglierino e si è fatto consegnare dal cassiere il denaro disponibile, circa duemila euro. Per garantirsi la fuga, il rapinatore ha utilizzato poi l'impiegato come scudo.
Gli agenti sono risaliti a Guadagna grazie alle immagini riprese dal circuito di sorveglianza e alla testimonianza dei dipendenti della banca.