Live Sicilia

Palermo, l'aggressione di un folle

Presa a martellate: è morta


Articolo letto 745 volte

VOTA
0/5
0 voti

marianna ruvolo, martellate, morta, Cronaca
È morta dopo un terribile mese di agonia, all'ospedale Policlinico a Palermo, Marianna Ruvolo, 67 anni, colpita con un martello, il 12 maggio scorso, da  Fabio Conti Tozzo, 38 anni, disoccupato con problemi psichici.  La donna era stata ricoverata in condizioni disperate insieme al marito, Antonino Raccuglia, 70 anni, deceduto qualche ora dopo l'arrivo in ospedale, a causa delle ferite riportate durante l'aggressione. La coppia era stata colpita da Fabio Conti Tozzo mentre passeggiava sotto i portici della stazione centrale di Palermo.