Live Sicilia

Mafia

Riciclaggio e traffico di droga:
16 arresti a Catania


Articolo letto 862 volte

Secondo gli inquirenti, gli arrestati fanno capo alle famiglie mafiose Laudani, Santapaola e Mazzei. I tre gruppi criminali avrebbero stretto un accordo per reinvestire in attività imprenditoriali legali quanto guadagnato con attività illecite. In particolare i servizi di ristoro all'interno dello stadio durante le partite di calcio del Catania e in occasione dei concerti, nonchè bar e parcheggi nelle spiagge comunali

VOTA
0/5
0 voti

bar stadio, Catania, laudani, mafia, mazzei. traffico di droga, santapaola, spiagge comunali, Cronaca
I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno eseguito 16 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di presunti appartenenti a famiglie mafiose etnee, accusati di controllare i servizi di ristoro all'interno dello stadio durante le partite di calcio del Catania e in occasione dei concerti, nonche' di gestire bar e parcheggi presso le spiagge comunali.

Secondo gli inquirenti, gli arrestati fanno capo alle famiglie mafiose Laudani, Santapaola e Mazzei. I tre gruppi criminali avrebbero stretto un accordo per reinvestire in attività imprenditoriali legali quanto guadagnato con attività illecite. Gli arrestati devono rispondere, a vario titolo, di riciclaggio, associazione mafiosa, spaccio e traffico di droga. I dettagli dell'operazione saranno illustrati in una conferenza stampa che si terra' alle 10 nei locali della Dda di Catania.