Live Sicilia

Venerdì e sabato

Il "pricing", a Castello Utveggio
l'assemblea annuale dell'Adeimf


Articolo letto 471 volte

VOTA
0/5
0 voti

castello utveggio, docenti economia, intermediari finanziari, pricing, Zapping
“Il pricing nel settore finanziario”: è questo il tema della conferenza annuale dell’ Associazione Docenti Economia Intermediari Mercati Finanziari (ADEIMF) che quest’anno si terrà a Palermo, venerdì 12 e sabato 13, a Castello Utveggio.
La “due giorni” di lavori e dibattiti prenderà il via venerdì alle 13 con il messaggio di benvenuto del presidente ADEIMF Mario Masini, docente dell’università di Bergamo, il saluto del presidente dell’Ars Francesco Cascio, del rettore Roberto Lagalla e del preside di Economia e Commercio Carlo Dominici.
A seguire l’intervento di Francesco Faraci, docente del  Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Finanziarie della Facoltà di Economia dell’università di Palermo e coordinatore del Comitato organizzatore della convention a Palermo.
“Si tratta di un appuntamento molto importante – spiega il professore Faraci – poiché nel capoluogo siciliano, per due giorni, saranno presenti i maggiori docenti italiani di Economia. L’attualità del tema del pricing è confermata – prosegue - anche dalla crisi finanziaria ed economica internazionale, che ha messo in risalto sia l’erroneità dei modelli di pricing del rischio sia la rilevanza del pricing nelle scelte di investimento e finanziamento degli operatori economici, e dunque i riflessi sull’efficienza, efficacia e stabilità del mercato creditizio e mobiliare”.