Live Sicilia

CRONACA

Palermo: la GdF sequestra una tonnellata di prodotti alimentari, una denuncia


Articolo letto 339 volte

VOTA
0/5
0 voti

guardai di finanza, prodotti alimentari, sequestro, Le brevi
Gli uomini della Guardia di finanza di Palermo hanno sequestrato oltre una tonnellata di prodotti alimentari nell'ambito di piano straordinario di controlli contro l'abusivismo commerciale.
Complessivamente, le Fiamme Gialle hanno scovato in citta' 5 venditori ambulanti completamente sconosciuti al fisco e privi di qualsiasi autorizzazione sanitaria e/o amministrativa. Sono scattati i sigilli per quattro attivita' abusive per la vendita di prodotti ortofrutticoli e per l'attivita' di E.B., 40 anni, dedito alla commercializzazione di pane mediante la propria autovettura.
In quest'ultimo caso i militari hanno riscontrato che il venditore non aveva i minimi requisiti igienici, i prodotti erano posti in vendita alla rinfusa e in cattivo stato di conservazione. Altri prodotti da forno confezionati erano privi dell'etichetta con la data di produzione e scadenza. E' quindi scattata la denuncia.
Sono invece state comminate sanzioni amministrative per gli altri ambulanti: S.A.,39 anni; V.G., 47 anni; R.A., 49 anni; G.V, 44 anni. E' stata riscontrata anche l'omessa installazione del misuratore fiscale, con conseguente mancata emissione dello scontrino, e l'omessa istituzione delle scritture contabili obbligatorie previste dalla normativa tributaria vigente.
Gli alimenti sequestrati, ad eccezione di quelli riscontrati in cattivo stato di conservazione, sono stati devoluti in beneficenza.