Live Sicilia

Cinema

Taormina film fest al via
La commedia a Villa Filippina


Articolo letto 420 volte

VOTA
0/5
0 voti

concorso, palermo, tao arte, taormina film fest, villa filippina, Zapping
Si inaugura sabato 13 giugno, il Taormina Film Fest in Sicilia con ospiti d'eccezione e anteprime da tutto il mondo. Ad Ezio Greggio sarà consegnato il  TAA (Taormina Arte Award) come "eccellente attore della commedia italiana contemporanea e grande interprete nel ruolo drammatico nel film "Il papà di Giovanna" di Pupi Avati."

Al Teatro Antico di Taromina la serata proseguirà con la proiezione in anteprima assoluta del documentario di Antonello Sarno "Taormina 55", film-documentario dedicato alla storia del Festival di Taormina ed ai personaggi che lo hanno reso famoso nel mondo. A seguire, sempre in anteprima, la proiezione di The Proposal - Ricatto d'amore" di Anne Fletcher, con il saluto in video di Sandra Bullock che compare per la prima volta in una scena di nudo integrale. Poi le proiezioni di "Giallo?" (Mediterranea), unico film italiano in concorso, di Antonio Capuano (che accompagnerà il film insieme a Barbara Bouchet), di Avida (Rassegna Francia) di Benoît Delépine et Gustave Kervern, e del brasiliano No meu lugar - eye of the stormdi Edouardo Valente (Oltre il Mediterraneo).

Si inaugurano domani anche le sezioni collaterali a Palermo, Siracusa e Palma di Montechiaro. A Villa Filippina a Palermo (ingresso a inviti) il pubblico riderà con film della giovane commedia americana, a Palma di Montechiaro, su un grande schermo sotto la Scalinata della Chiesa Madre saranno protagoniste le donne forti con una serie di film che vedono protagoniste donne coraggiose e spesso ribelli e a Siracusa il Castello Maniace, ospiterà "Brasile!" rassegna di nuovi film che illustrano un panorama vasto della più recente cinematografia di questo grande paese.