Live Sicilia

Arrestato un conducente ubriaco: omicidio colposo

Strade, la strage infinita


Articolo letto 966 volte


incidente mortale, omicidio colposo, palermo agrigento, sonia versaggio, Cronaca
Non ce l'ha fatta. E' morto poco dopo la mezzanotte, all'ospedale pediatrico Di Cristina di Palermo, il bimbo di 18 mesi, Girolamo, rimasto gravemente ferito ieri sera nell'incidente lungo la statale 121 Palermo-Agrigento, in territorio di Misilmeri. Nello scontro tra una Mercedes 220 e un'Opel Corsa aveva perso la vita una parente del bimbo, Sonia Versaggio, di Belmonte Mezzagno.

Il conducente della Mercedes, implicata nello scontro, non aveva documenti addosso. A un test alcolico eseguito dalla polizia stradale in nottata, sarebbe risultato di tre volte superiore alla media. Per lui è scattato l'arresto con l'accusa di omicidio colposo.

Sono sei i feriti ricoverati in tre nosocomi palermitani, tra cui il figlio di tre anni di Sonia Versaggio e la madre del piccolo Girolamo, una ragazza di 18 anni, in coma. Sulle cause che hanno provocato l'incidente la polizia stradale dovrebbe consegnare un primo rapporto alla procura di Termini.  E' solo l'ultimo incidente di una lunga sfilza di tragedie. Giorni fa in uno scontro terribile sono morti un anziano, una donna e un bambino. (la foto d'apertura è tratta da blog.libero.it)