Live Sicilia

CRONACA

Capaci, cannabis coltivata in casa: 2 arresti e una denuncia


Articolo letto 438 volte

VOTA
0/5
0 voti

capaci, coltivazione cannabis, Le brevi
PALERMO. Due ragazzi incensurati sono stati fermati dai carabinieri della stazione di Capaci che li hanno sorpresi mentre travasavano due piantine di canapa indiana, alte quasi mezzo metro, da un vaso, che forse tenevano a casa sul balcone all'insaputa dei genitori, in una buca scavata in un area di campagna abbandonata. Quando si sono visti scoperti i due incensurati, D.C., 18 anni, ed il complice diciassettenne, D.L.F., hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati dai militari. Per il maggiorenne si sono aperte per la prima volta le porte del carcere Ucciardone di Palermo, mentre per il minorenne e' scattata la denuncia. Nel corso di un'altra operazione, i carabinieri di Capaci hanno arrestato un trentenne, E.T., che teneva in balcone sette piante di cannabis. L'uomo ha provato a giustificarsi dicendo che avevano una mera finalita' "ornamentale".