Live Sicilia

CULTURA

Gela, carabinieri scoprono sito archeologico sottomarino


Articolo letto 389 volte

VOTA
0/5
0 voti

gela, sito archeologico sottomarino, Le brevi
CALTANISSETTA. I carabinieri del Comando provinciale di Caltanissetta e del Nucleo Tutela patrimonio culturale hanno individuato, al largo delle coste di Gela (Cl), un sito archeologico sottomarino e recuperato numerosi reperti archeologici di epoca romana, bizantina e greco-ellenistica.
Tra questi anche una patera di epoca bizantina con una colomba impressa, perfettamente conservata, dal valore inestimabile.
I reperti sono stati recuperati dai sommozzatori dell'Arma nel corso di una prima sommaria ispezione al sito e sono soltanto una piccola parte di quelle trasportate di una nave greca, romana o bizantina che i carabinieri stanno cercando di individuare nel Canale di Sicilia con l'impiego di sofisticate attrezzature tecniche.