Live Sicilia

SANITÀ

Sciacca: sarà potenziata l'oncologia dell'ospedale Giovanni Paolo II


Articolo letto 506 volte

VOTA
0/5
0 voti

oncologia, sanità. ospedale, sciacca, Le brevi
Il reparto di oncologia dell'azienda ospedaliera Giovanni Paolo II di Sciacca verra' potenziato con l'assunzione a tempo determinato per quattro mesi di due unita'. Lo ha reso noto oggi l'assessore regionale alla Sanita', Massimo Russo.
"E' un preciso impegno - spiega l'assessore - preso per colmare alcuni vuoti in organico che in estate avrebbero messo a rischio la continuita' assistenziale. Il reparto ha solo un dirigente medico e purtroppo negli ultimi tempi abbiamo registrato le legittime proteste dei malati oncologici che non ricevono assistenza adeguata".
La pratica verra' sbloccata gia' lunedi' mattina dal dipartimento pianificazione strategica dell'assessorato regionale, dopo che oggi e' arrivata la richiesta formale da parte della direzione generale. "E' un piccolo ritardo di cui avrei fatto volentieri a meno - conclude l'assessore -. Proprio alcuni giorni fa abbiamo dato corso a una richiesta della stessa azienda per l'assunzione a tempo determinato di altre figure professionali che erano necessarie al buon funzionamento dell'azienda. Purtroppo, qualcuno si era dimenticato di fare riferimento, nella richiesta, alla situazione del reparto di oncologia, nonostante il problema fosse noto a tutti".