Live Sicilia

Vittima una ragazza di diciotto anni

Strade, la conta dei morti non si ferma


Articolo letto 611 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Non si ferma la conta dei morti sulle strade siciliane. Sonotanti i morti in poche ore che ingrossano la fila di una strage che non si ferma. L'ultima vittima è una ragazza, Rita Federica Nicastro, non aveva ancora diciotto anni. Le è stato fatale un tamponamento sulla Palermo-Mazara del Vallo. La ragazza viaggiava su un'Opel Zafira con tutta la famiglia. La ragazza ha avuto la peggio,  feriti i tre fratelli e il padre e la madre. Ferita la donna che si trovava coinvolta nell'incidente, all'altezza tra Punta Raisi e Carini.