Live Sicilia

Cinque minorenni denunciati

Baby gang a Palermo. Hanno incendiato
cassonetti e danneggiato un autobus


Articolo letto 451 volte

VOTA
0/5
0 voti

autobus, baby gang, cassonetti, incendiato, palermo, Cronaca
Una baby gang decide di passare la serata incendiando cassonetti colmi di rifiuti, ostacolando le auto che transitano ostruendo la carreggiata e lanciando sassi contro un autobus, ma interviene la Polizia e scatta la denuncia.
E' successo a Mondello, borgata marinata di Palermo, dove gli agenti hanno denunciato cinque ragazzini di eta' compresa tra 14 e 16 anni.
A fare scattare i controlli sono state le telefonate di comuni cittadini giunte al Commissariato per segnalare gli atti vandalici compiuti dal gruppetto tra via Mater Dolorosa e via Margherita di Savoia. Gli agenti hanno quindi scoperto che i 5 avevano incendiato un cassonetto in via Mater Dolorosa mentre un altro era stato capovolto e lasciato, con accanto alcune sedie, al centro della strada. I cinque avevano poi danneggiato un autobus rompendo i finestrini con dei sassi.
Grazie anche alla collaborazione di personale della KSM presente in zona, gli agenti li hanno bloccati e denunciati.
Tre dei ragazzini sono fratelli gemelli e uno di loro ha precedenti penali per rapina. Una volta fermati hanno detto di avere incendiato i cassonetti "per spirito di divertimento".E' al vaglio dei poliziotti anche l'ipotesi che i minori siano resi responsabili di altri incendi a cassonetti e danneggiamenti che si sono verificati a Mondello e in altri quartieri cittadini.