Live Sicilia

Indagini coordinate dalla procura di Catania

Operazione antipedofilia online
14 arresti e 253 indagati in tutta italia


Articolo letto 414 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, Catania, indagini, online, pedopornografia, Cronaca
Quattordici persone sono state arreste in flagranza di reato perchè trovate in possesso, nei proprio computer, di migliaia di video pedopornografici. Altre 253, invece, risultano indagate per detenzione di materiale pedopornografico acquisito online. E' questo, al momento, l'esito della vasta operazione anti pedopornografia online, che sta interessando gran parte delle città italiane. La polizia Postale e delle Comunicazioni ha effettuato oltre trecento perquisizioni in tutto il Paese, agendo su ordine della procura distrettuale di Catania che sta coordinando gli uomini impegnti nell'operazione. A dirigere le indagini è il procuratore aggiunto Marisa Scavo, di concerto con il sostituto Antonella Barrera. Il lavoro dei magistrati è volto a far luce su un giro di video pedopornografici immessi su un sito estero. Un fatto che ha consentito alle investigazioni di essere compiute con il diretto coordinamento del Centro nazionale di contrasto della pedopornografia online di Roma, in collaborazione con la Polizia federale tedesca.