Live Sicilia

L'accusa era abuso di atti d'ufficio

Chimica Arenella, assolto Cammarata


Articolo letto 599 volte

VOTA
0/5
0 voti

abuso d'ufficio, cammarata, chimica arenella, smog, Cronaca
Il sindaco di Palermo Diego Cammarata è stato assolto perché il fatto non costituisce reato da Daniela Troia, giudice dell'udienza preliminare, dall'accusa di abuso di atti d'ufficio. Il sindaco, difeso dall'avvocato Giovanni Rizzuti, doveva rispondere dell'affidamento degli incarichi di consulenza per la progettazione dei lavori della Chimica Arenella. Il processo si è svolto con rito abbreviato, come richiesto dalla difesa del sindaco.
"Ho sempre avuto piena fiducia nell'operato dei giudici – sottolinea Cammarata – e ho sempre pensato che sarebbe stata presto fatta piena chiarezza sulla vicenda, ragione per la quale ho chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato. Naturalmente sono molto soddisfatto per la conclusione del processo e per l'assoluzione che rende piena giustizia sulla verità dei fatti".