Live Sicilia

Gli operai Fiat bloccano la stazione e la statale

Esplode la protesta delle tute blu


Articolo letto 294 volte

VOTA
0/5
0 voti

fiat protesta stazione mastrosimone, Cronaca
Esplode la protesta allo stabilimento Fiat di Termini Imerese, dove stamane per due ore, dalle 7.30 alle 9.30 le tute blu hanno incrociato le braccia. Le due ore di sciopero sono state indette al termine di un'infuocata assemblea, convocata dai sindacati alla luce del piano dell'Ad della Fiat Sergio Marchionne sul futuro dello stabilimento siciliano. Gli operai in sciopero si sono diretti in corteo presso la vicina stazione di Fiumetorto e per circa mezz'ora hanno bloccato la circolazione ferroviaria. Poi hanno fatto rientro in fabbrica e sono tornati al lavoro.  "I lavoratori - dice all'ITALPRESS il responsabile sindacale della Fiom Cgil, Roberto Mastrosimone - sono esasperati ed attendono risposte certe. Per domani, alle 10, siamo stati convocati dal presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e dall'assessore regionale all'Industria, Marco Venturi. L'esito della riunione sarà determinante. Se non riceveremo delle proposte chiare saremo
costretti ad inasprire le azioni di protesta". Intanto, questo pomeriggio gli operai hanno bloccato la bretella della Statale 113.