Live Sicilia

INTIMIDAZIONE

Grotte, testa di cane nell'auto del sindaco


Articolo letto 389 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Intimidazione nei confronti del sindaco Paolo Pilato di Grotte, in provincia di Agrigento. Presa di mira la Peugeot 306 utilizzata dal primo cittadino, del Mpa,
per i suoi spostamenti in paese. Cinque colpi di fucile, caricato a pallettoni, sono stati esplosi contro la vettura, posteggiata in via delle Rose, sotto casa del sindaco. Sul cofano della vettura, intestata alla moglie, e' stata poi lasciata la testa mozzata di un cane. Indagano i carabinieri della compagnia di Canicatti'.