Live Sicilia

L'ultimatum: fuori Armao e 5 assessori Pdl-Udc

Il partito nuovo del governatore


Articolo letto 530 volte

VOTA
0/5
0 voti

le ali del sud, lombardo, micciché, Politica
Le voci dal palazzo sono plurime e convergenti. E non si tratta solo di voci qualunque. C'è pure qualche fonte qualificata, insomma la classica e attendibile gola profonda. Raffaele Lombardo avrebbe già pronto il suo nuovo partito e avrebbe già depositato il marchio. Nome evocativo "Le ali del Sud". Il nuovo soggetto raccoglierebbe Gianfranco Miccichè e altri vandeani che vogliono seguire Lombardo nella sua avventura sicilianista. Il nuovo partito nascerà comunque? Le gole profonde su questo non sono concordi. C'è chi dice di sì. C'è chi dice che si tratti di un deterrente, una pistola fumante al tavolo delle trattative da usare contro l'amico di Roma se le sue richieste (la prima: fuori Armao dalla giunta. La seconda: cinque nomi tra Pdl e Udc ) risultassero eccessive. Cronaca politica ventura? Colpi di sole? Come sempre, chi vivrà vedrà.