Live Sicilia

CRONACA

Due rapine ad autotrasportatori a Catania. Indagano i carabinieri


Articolo letto 406 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri indagano su due rapine ad autotrasportatori in provincia di Catania, una con sequestro di persona.
La prima e' avvenuta a Giarre, ai danni di due autisti della societa' "Bartolini spa" con sede a Piano tavola. Tre malviventi armati e con il volto coperto hanno bloccato il furgone, sul quale viaggiavano, e sotto la minaccia delle armi hanno costretto i due a consegnare loro il mezzo, completamente carico di collettame, costringendoli a salire a bordo di un'auto, risultata poi rubata.
Solo dopo essere giunti ad Acitrezza, i malviventi hanno abbandonato i due autisti, non prima di essersi assicurati che il complice che guidava il furgone rubato avesse fatto perdere le sue tracce. La indagini, subito avviate dai Carabinieri di Giarre, hanno consentito di ritrovare il furgone, che e' stato restituito ai proprietari. Rubata parte del carico.
La seconda rapina e' avvenuta nella piazza principale di San Giovanni Galermo, dove due malviventi hanno bloccato un autista della ditta "Sda" di Catania e lo hanno minacciato, facendosi consegnare l'incasso giornaliero: circa 400 euro. I due rapinatori si sono poi allontanati a bordo di uno scooter di grossa cilindrata.