Live Sicilia

CRONACA

E' accusato di ricettazione. In manette un tunisino senza permesso di soggiorno


Articolo letto 293 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri di Santa Croce Camerina hanno sottoposto a fermo, con l'accusa di ricettazione, Ismail Zied, tunisino di 22 anni, celibe, senza fissa dimora, privo del permesso di soggiorno. Il giovane veniva notato a bordo di un ciclomotore lungo la strada provinciale 60, nei pressi del campo sportivo e, alla vista dei militari, si dava alla fuga, venendo bloccato dopo un breve inseguimento. Dal controllo emergeva che il ciclomotore era stato rubato nel corso della mattinata ad un 43enne del luogo. Pertanto l'extracomunitario veniva portato in caserma e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e, dopo le formalita' di rito, veniva associato presso la casa circondariale di Ragusa a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria, mentre il ciclomotore veniva immediatamente restituito al legittimo proprietario.