Live Sicilia

Fiat

Lumia: "L'ipotesi di riconversione è inaccettabile"


Articolo letto 448 volte

VOTA
0/5
0 voti

fiat, lombardo, lumia, micciché, regione, termini imerese, Economia, Politica
Sul caso Fiat si è espresso anche Giuseppe Lumia, che ha detto: "Saro' accanto agli operai e alle organizzazioni sindacali. La proposta della Fiat di riconvertire lo stabilimento di Termini Imerese e' inaccettabile. Non bisogna arrendersi. Ci sono buone e ottime ragioni per rilanciare la produzione di automobili". "Bisogna riprendere il 'Piano A' - ha aggiunto Lumia - e creare un sistema di convenienze a cui la Fiat dovra' dare necessariamente una risposta positiva. Oggi la logistica non e' piu' un problema, perche' il porto di Termini Imerese e' gia' operativo e in grado di trasferire, attraverso le autostrade del mare, le automobili prodotte. Rimane la sfida dell'indotto per una vera produzione industriale, che non si limiti all'assemblaggio. Anche su questo punto, oggi, e' possibile dare risposte concrete e immediatamente operative".
Preoccupazione e' stata manifestata dal sindaco di Termini Imerese, Salvatore Burrafato: "Ho il peso - ha detto - di una comunita' che sente questa grande criticita'. Non ci sono solo incertezze, ma c'e' un pregiudizio reale sul futuro dello stabilimento".