Live Sicilia

Acireale

Massaggi particolari a "luci rosse"
Sequestrata una villa di lusso


Articolo letto 4.105 volte

VOTA
1/5
1 voto

acireale, carabinieri, prostituzione, sequestro, Cronaca
Operazione dei carabinieri della Compagnia di Acireale (CT) contro lo sfruttamento e il favoreggiamento della prostituzione. I militari, all'interno di una lussuosa villa immersa nel verde, hanno sorpreso due donne che eseguivano massaggi particolari "a luci rosse" a clienti dell'alta borghesia della zona pedemontana.
La villa che si trova nella frazione di Santa Maria Ammalati, ad Acireale, e' stata posta sotto sequestro. Identificato e denunciato il proprietario per avere agevolato e favorito la prostituzione all'interno della villa, ceduta in affitto. I militari, spacciandosi per clienti, hanno sorpreso due avvenenti ragazze "escort" impegnate in pratiche sessuali, dietro richiesta di un corrispettivo pari a 150 euro a massaggio "total body".