Live Sicilia

Solidarietà al capo della Squadra mobile

Trapani tappezzata di manifesti
"Più Linares meno mafiosi"


Articolo letto 568 volte

VOTA
0/5
0 voti

linares, mafia, Squadra Mobile, trapani, Cronaca
Li hanno attaccati dappertutto. Nelle vetrine dei negozi, nelle porte delle chiese, nei muri, nei cassonetti per la raccolta della spazzatura, nei pali della segnaletica stradale e sulle auto in sosta.
Il centro storico di Trapani, questa mattina, si e' svegliato tappezzato di manifesti contro la mafia e inneggiati al capo della Squadra mobile, Giuseppe Linares vittima - nei giorni scorsi - di un vile messaggio intimidatorio.
"Piu' Linares meno mafiosi" e "Uno, due, tre, quattro, cinque, dieci, cento Linares", il contenuto dei messaggi contro Cosa nostra e pro Linares. Piu' di tremila cartelli sono stati affissi in ogni strada della zona antica della citta' e nella centralissima via Fardella. In calce c'e' una sigla "G.C.".
E' la riposta al vile messaggio comparso sull'autostrada A-29, nei pressi dello svincolo per la frazione trapanese di Fulgatore. Su un muro di contenimento, sotto un cavalcavia, era spuntata la scritta, a caratteri cubitali, fatta con una bomboletta spray di colore rosso, "Piu' Capaci e meno Linares". La scritta e' stata poi cancellata dalla polizia. Sulla vicenda la Procura di Trapani ha aperto un'inchiesta.