Live Sicilia

ERICE (TP)

Rischia di annegare in una piscina, bimbo di 15 mesi in prognosi riservata


Articolo letto 679 volte

VOTA
0/5
0 voti

annegamento, bimbo, prognosi riservata, Le brevi
Tragedia sfiorata oggi in un'abitazione di via Capitano Tilotta, a Erice Casa Santa (TP). Un bambino di quindici mesi ha rischiato di annegare in un piscinetta gonfiabile e adesso si trova ricoverato all'ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani. La prognosi e' riservata, ma i medici assicurano che e' fuori pericolo.
L'incidente si e' verificato intorno alle tredici. Il bambino giocava all'interno di una piscina gonfiabile, tenuto d'occhio dalla madre. La donna e' uscita un attimo dalla stanza e quando e' rientrata ha visto che il piccolo stava per annegare. Secondo una prima ricostruzione, il bambino ha perso uno dei braccioli che indossava e, nel tentativo di recuperarlo, e' andato sott'acqua iniziando ad annaspare. Immediati i soccorsi.