Live Sicilia

In carcere presunti affiliati al clan Emmanuello

Racket, dodici arresti a Gela
In manette anche un imprenditore


Articolo letto 420 volte

VOTA
0/5
0 voti

emmanuello, estorsioni, racket, Cronaca
Dodici ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dalla polizia nei confronti di altrettanti presunti affiliati alla famiglia Emmanuello di Gela. I destinatari dei provvedimenti avrebbero imposto il pizzo e l'assunzione di operai ad alcuni imprenditori del Comune nisseno. Undici degli indagati si trovavano già in carcere, uno ai domiciliari.