Live Sicilia

PALERMO

La giunta approva il bilancio di previsione


Articolo letto 405 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
La giunta comunale di Palermo ha approvato, nel pomeriggio, lo schema del bilancio di previsione per il triennio 2009-2011. "Si tratta - si legge in una nota - di un documento finanziario improntato al rigore, costruito nel rispetto dei requisiti di legittimita' stabiliti dalla legge, tra i quali il patto di stabilita' interno".
Il bilancio prevede un spesa corrente complessiva di 851 milioni di euro, dei quali 250 milioni di euro sono destinati al personale dipendente, 285 milioni di euro ai contratti di servizio con le societa' partecipate, 19 milioni di euro per i fitti passivi, 60 milioni di euro alle stabilizzazioni, 42 milioni di euro alla rata
mutui, 36 milioni di euro ai PIP, 15 milioni alle rette per il ricovero dei minori disposte dall'Autorita' giudiziaria, 3,5 milioni di euro per la manutenzione degli immobili comunali, 24 milioni di euro ai servizi a domanda individuale (asili nido, Citta' dei ragazzi, impianti sportivi, mense scolastiche, mercato ittico, mercato ortofrutticolo, musei e spazi espositivi, servizi funebri e cimiteriali), a fronte dei quali e' previsto un tasso di copertura con le tariffe pagate dagli utenti di 3.9 milioni di euro.