Live Sicilia

REGIONE

Si terrà all'Ars nel 2010 la prossima riunione dell'OSCE


Articolo letto 320 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il Parlamento Regionale Siciliano sara' la sede della prossima riunione annuale dell'Osce (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa), che si terra' nell'ottobre 2010 e ospitera' 320 parlamentari provenienti da 56 paesi (americani, europei ed asiatici) per approfondire, nell'arco di 4 giorni, i temi della sicurezza e della cooperazione nell'area Osce, con particolare riferimento allo scenario del Mediterraneo.
All'organizzazione di questo evento e' stata dedicata una tappa del viaggio istituzionale del presidente dell'Ars Francesco Cascio che, in questi giorni a Vilnius (Lituania), ha visitato l'Assemblea Parlamentare dell'Osce, riunita per la sua XVIII sessione annuale, presso la sede del Parlamento Lituano (Seima).
Cascio, in vista dell'importante appuntamento del 2010, ha incontrato il presidente dell'Assemblea Parlamentare dell'Osce, Joao Soares, il suo segretario generale, Spencer Oliver e il presidente della Delegazione Parlamentare italiana all'Osce, Riccardo Migliori.
"Ospitare all'Ars la prossima riunione Osce - ha detto Cascio -sara' un'altra occasione per testimoniare la sensibilita' del nostro Parlamento sui temi della cooperazione e della sicurezza.
Il fatto che, proprio Palazzo dei Normanni sia stato scelto per ospitare un evento di questa portata, rappresenta un'occasione da non perdere, anche sul versante turistico, non solo per la citta' di Palermo, ma per l'intera Isola. Dobbiamo farci trovare pronti e saper cogliere questa opportunita' che ci assegna ancora una volta una posizione di centralita' nelle politiche euromediterranee di contrasto alla criminalita'. Sono certo che sapremo dimostrare il meglio della Sicilia anche su questo fronte cosi' delicato che impegna senza sosta la comunita' europea".