Live Sicilia

L'anatema dell'alto prelato

Il vescovo di Agrigento:
"No al pacchetto sicurezza"


Articolo letto 529 volte

VOTA
0/5
0 voti

agrigento, governo, montenegro, pacchetto sicurezza, vescovo, Cronaca
Il vescovo di Agrigento si scaglia contro le norme sulla sicurezza: "Se fosse per il centrodestra - dice Francesco Montenegro - caccerebbe anche il nostro amato San Calogero, questo santo con la pelle nera, il santo senza permesso di soggiorno". L'anatema arriva dal pulpito della cattedrale contro il pacchetto-sicurezza del governo definito "offensivo della dignità dell'uomo".

"In Italia si pensa di risolvere i problemi mandando via tutti gli immigrati, non è giusto - ha detto il monsignore -, ai semafori gli immigrati danno fastidio a tanti, ma nel contempo, quando un calciatore di colore à bravo, si spendono un sacco di soldi per comprarlo; occorrerebbe piu' coerenza".